Ara ararauna

 

Ara ararauna :

L’ara gialloblu o ararauna è tra la specie di ara più nota e più diffusa per colore e dimensioni, docilità e tranquillità la rendono un eccellente animale da compagnia ma anche un giocoliere circense.

Si tratta di un animale molto bello per forma e per colori, longevo, robusto e soprattutto è l’ara che meglio di tutte si presta alla riproduzione in cattività, questa la ragione del suo grande successo presso allevatori e appassionati.

L’ara ararauna con i suoi 86–88 cm è uno dei pappagalli di maggiore taglia, con i suoi 86–88 cm, grazie anche alla lunga coda, può raggiungere un’età di 80 anni.

L’ara ararauna è un uccello dalla forma selvatica forte e compatto con buona apertura alare. E’ un buon volatore ma come la maggior parte degli Psittaciformi ama arrampicarsi facendo uso delle forti zampe e del becco

 

Caratteristiche :

Ara ararauna
Ara ararauna

L’Ara ararauna è un pappagallo vivace e a volte rumoroso, soprattutto la mattina presto e su fare della sera, i suoi gridi sono forti, rauchi e molto potenti. E’ un pappagallo curioso e adora rosicchiare rami e ceppi d’albero. Può convivere con altri grandi pappagalli. Adora fare il bagno o farsi spruzzare. E’ in grado di compiere esercizi di destrezza e precisione, ed apprende con una certa facilità << in alcuni parchi acquatici e parchi-giochi infatti questi pappagalli costituiscono una vera attrazione, da soli o in associazione con altri animali>>

  • Lunghezza : totale del corpo 86-88cm.
  • Apertura alare : fino a 100cm.
  • Peso : varia tra 1 900 e i 1400 grammi.
  • Età : vive mediamente tra i 80- 90 anni.
  • Classificazione Appendice/CITES II : include specie il cui commercio è regolamentato per evitare uno sfruttamento incompatibile con la loro sopravvivenza. Fra gli animali si ricordano tutte le specie non incluse in Appendice I di scimmie, lupi, orsi, lontre, felini, zebre, pappagalli, guanachi, coccodrilli, tucani, iguane, varani, cobra, salamandre, farfalle, conchiglie, coralli, storioni (e le loro uova, il prezioso caviale) e, per la flora, le Palme del Madagascar, alcune tillandsie, piante carnivore, felci arboree della famiglia delle Dicksoniaceae e Didieraceae, euforbie, ciclamini, numerose orchidee e cicadine.
  • Diffusione : vive nelle foreste tropicali e nei boschi di palma che si sviluppano lungo il corso del fiume in un areale vasto nel territorio del Sud America (Panama, Colombia, Ecuador, Perù, Venezuela, …). 
  • Reperibilità : Facilmente reperibile nei negozi specializzati.

 

 

 

 

 

Creative Commons License

This work is licensed under a Creative Commons Attribution 3.0 Unported License.