Pastore bergamasco

Pastore Bergamasco :

Il pastore Bergamasco è un cane con antichi natali, proviene infatti da quel ceppo di cani conduttori e mandriani che si diffuse dall’Oriente verso Occidente in seguito a delle migrazioni delle popolazioni nomadi e delle loro greggi, data la diffusa attività pastorizia, i progenitori del Pastore Bergamasco trovarono nel territorio dell’arco alpino un’area ideale per esprimere al meglio le proprie attitudini. Il cane conduttore fu selezionato esclusivamente per le sue attitudini al lavoro e, per molto tempo, le genealogie furono custodite gelosamente dai pastori. Le grandi qualità di questo cane attivo, coraggioso, docile, di straordinaria intelligenza ed intraprendenza, finirono per renderlo popolare.

Caratteristiche :

Pastore Bergamasco
Pastore Bergamasco

Il pastore Bergamasco è un cane rustico, non richiede moltissime cure da parte del proprietario, particolare attenzione va posta soltanto al momento della formazione dei boccoli, quando è necessario districare il pelo con le mani per favorirne il loro naturale assembramento.

  • Si presenta con una notevole massa di pelo lungo e diversificato, di tessitura ruvida sulla metà anteriore del tronco, lanoso a boccoli sulla restante metà, meno ruvido sulla testa
  • La coda rimane inserita sull’ultimo terzo della groppa, grossa e robusta alla radice, affusola verso la punta.
  • Il cranio è largo e leggermente convesso tra le orecchie.
  • Gli occhi sono grandi, di colore marrone più o meno scuro, con rima palpebrale leggermente ovale.
  • Le orecchie sono inserite alte, semipendenti, di forma triangolare e con i due terzi terminali cadenti.
  • La lunghezza del muso eguaglia quella del cranio nell’insieme è grossa e di forma parallepipedoica.
  • I piedi sono di forma ovale con dita ben arcuate e chiuse.

 

Il pastore Bergamasco è classificato da ENCI nel Gruppo 1 Cani da pastori e bovari (escluso bovari svizzeri)

Sezione 1  Cani da pastori senza prova di lavoro

http://www.enci.it/documenti/standard/194.pdf   Standard originale vigente doc.pdf

Carattere :

La funzione del cane da Pastore Bergamasco consiste nella guida e nella custodia del gregge, lavoro in cui evidenzia un comportamento esemplare per attenzione, riflessione ed equilibrio, le sue capacità di apprendere e di decidere unite a moderazione e pazienza ne fanno anche un ottimo cane da guardia e da compagnia, idoneo agli impieghi più svariati. Nella famiglia identifica il gregge di cui ama tenere uniti i membri, è un ottimo compagno per i bambini che considerera cuccioli o comunque soggetti più deboli da difendere. Anche se molto protettivo non è mai morbosamente possessivo.Instaura con l’uomo uno stretto legame.

Creative Commons License

This work is licensed under a Creative Commons Attribution 3.0 Unported License.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.