Bolognese

Bolognese :

Il Bolognese Fa parte della famiglia dei “Bichon” che in francese indicava in generalee i cani di piccola taglia a pelo lungo, e rientra tra le 16 razze canine Italiane. Come il Maltese è una razza di origine molto antica, nel 500 a.C. nel bacino del Mediterraneo, soprattutto grazie del commercio marittimo su navi greche e fenicie, erano diffusi piccoli cani bianchi, definiti da Aristotele “melitensi”. Al tempo dei Romani erano molto apprezzati nelle casate nobili come mostrano molte immagini su vasi e terrecotte.

Caratteristiche :

Bolognese
Bolognese

Il Bolognese È un cane di piccola taglia di colore bianco candido, il lungo pelo si solleva dal corpo terminando selle punte a fiammella le quali  dopo il lavaggio tendono all’infeltrimento. Ha gli occhi molto scuri e può variare dai 2.5 ai 4 kg alto dai 25 ai 30 cm.

  • Si presenta Di piccolo formato, con tronco raccolto e compatto, ricoperto da pelo bianco puro, lungo sollevato.
  • La coda è’Inserita sulla linea della groppa, è portata ricurva sul dorso.
  • Il cranio è di forma poco ovoidale, piuttosto piatto nella parte
    superiore, ha le pareti piuttosto convesse ed i seni frontali ben sviluppati. Gli assi
    cranio-facciali sono fra di loro paralleli, la sutura metopica poco accentuata,
    l’apofisi occipitale poco marcata. La lunghezza del cranio è leggermente superiore
    a quella del muso, la larghezza, misurata alle arcate zigomatiche è uguale alla sua
    lunghezza.
  • Gli occhi sono in posizione subfrontale, ben aperti, di grandezza superiore al normale, sono rigorosamente neri ed il colore dell’iride è ocra scuro.
  • Le orecchie sono inserite alte, al di sopra dell’arcata zigomatica, lunghe e pendenti, ma con base piuttosto rigida, tanto che la parte superiore dei padiglioni auricolari è scostata dal cranio.
  • Il muso ha una lunghezza pari ai 2/5 della lunghezza totale della testa, la canna nasale è rettilinea e le facce laterali sono fra di loro parallele, per cui la faccia anteriore del muso è abbastanza quadrata.
  • I piedi sono di forma ovale, con unghia e suole, molto dure, di colore nero.

Il Bolognese è classificato da ENCI nel Gruppo 9 Cane da compagnia

Sezione 1  Bichons e affini senza prova di lavoro

http://www.enci.it/documenti/standard/196.pdf   Standard originale vigente doc.pdf

Carattere :

Si tratta di un cane docile, molto intelligente, affettuoso, allegro e vivace. La sua natura giocherellona e paziente lo rende adatto alle famiglie con bambini ma è anche un ottimo compagno per le persone anziane. Non è un cane molto impegnativo, sebbene non sia affatto un cane da poltrona, è consigliabile abituarlo a camminare al guinzaglio e alla presenza di cani e persone. Molto recettivo e  brillante nell’apprendimento, in grado di imparare con facilità comandi e giochi, ma allo stesso modo impara i punti deboli del proprietario, quindi va immediatamente inquadrato in famiglia, in modo che non cresca viziato o nevrotico.

Creative Commons License

This work is licensed under a Creative Commons Attribution 3.0 Unported License.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.